Pizza e scommesse, tra divertimento e buona cucina

Contenuto Commerciale | 18+

Cibo, divertimento, gioco: queste rimangono, anche nell’era del digitale, alcune delle passioni più grandi degli italiani. Unificarle tutte in un unico locale? E’ la grande idea venuta ad un pratese.

scommesse

Le scommesse e la buona cucina: passioni antichissime

La storia delle scommesse sportive risale all’alba dei tempi. Fin dall’antichità era difficile per una persona restare spettatore indifferente di fronte alle competizioni più importanti. Aspirava, invece, a farne parte. Non era tanto importante il tipo di competizione quanto un fatto di partecipazione all’evento. All’inizio, questo sentimento di fondo si traduceva in semplici scommesse tra spettatori, ma la complessità delle puntate e del gioco d’azzardo era destinata ad evolversi rapidamente. Al giorno d’oggi, internet offre molteplici opportunità non solo per i bookmaker, ma anche per i giocatori. Grazie alla tecnologia, è possibile studiare le strategie per le proprie scommesse, guardare i progressi delle partite sportive online e analizzare le statistiche provenienti da svariate fonti. Attraverso l’analisi della partita di calcio che deve ancora essere giocata, il cliente ha tutti gli strumenti per piazzare la scommessa giusta e aumentare le sue possibilità di vincita. Il giocatore moderno, rispetto a qualche anno fa, ha accesso a un gran numero di informazioni e questo ha fatto sì che la passione per il gioco si sviluppasse sempre di più. Di contro, nonostante il continuo progredire della tecnologia, trovarsi insieme ai propri amici al bar rimane, ancora oggi, una delle alternative preferite dai giovani. Grazie alla grande qualità del cibo che numerosi locali sono in grado di offrire alla clientela, assistere alla partita del cuore acquisisce un valore aggiunto. Dall’idea di unificare la passione dilagante per le scommesse e la buona cucina è nato il progetto innovativo di un pratese.

Food & Bet: il connubio vincente

Cibo e scommesse: cosa c’è di meglio per passare una serata spensierata al bar in compagnia di amici e parenti? Da questa assunzione è nata l’idea geniale di un abitante di Prato, rientrato nella propria città natale dopo aver trascorso diversi anni nella frizzante Milano. Davide Cinotti, già noto ai più assidui appassionati di gossip in quanto protagonista di un flirt con la modella di origini brasiliane Gretel Coello, ex moglie di Paolo Brosio, ha aperto nella sua città natale il Food & Bet. Cibo e scommesse, appunto. Situato nella centrale piazza Mercatale di Prato, il locale è stato realizzato attorno ad una semplice idea di fondo: abbinare la buona cucina alla passione per le scommesse. Su ogni tavolo del locale è installato un terminale attraverso il quale è possibile piazzare le proprie scommesse tra un boccone e l’altro. Come riferito dal proprietario stesso, l’idea è nata in seguito ad un suo viaggio in Australia, dove la passione per il gioco è dilagante: moltissimi locali mettono a disposizione della propria clientela, oltre al coperto per mangiare, un terminale attraverso il quale puntare sulla squadra favorita. Accanito scommettitore quale è, Cinotti ha trasformato quella che era una semplice passione in un vero e proprio lavoro. Il Food & Bet di Prato è stato il primo locale in Italia di questo genere e, data la grande passione per le scommesse e per la buona cucina che contraddistingue gli italiani, punta a lanciare una moda.