Enogastronomia, le migliori app connesse al vino

Contenuto Commerciale | 18+

Sul mercato sono disponibili centinaia di app di vini che offrono di tutto, dall’assistenza all’acquisto alla localizzazione su mappa delle aziende vinicole alle quali siamo interessati. Solo un piccolo numero di applicazioni, tuttavia, è davvero efficace nello scovare i vini che si preferiscono al prezzo che si vuole spendere, forti di un’interfaccia semplice da utilizzare e metodi rapidi per l’acquisto. Ecco le 3 migliori app connesse al vino disponibili gratuitamente per iOS e Android.

Vivino

Con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo, Vivino è l’applicazione connessa al vino più installata in assoluto, con una vastissima community capace di supportare chiunque, a qualsiasi livello, nella ricerca del proprio vino preferito. Questa app identifica le etichette sulle bottiglie attraverso una semplice fotografia, fornendo una scheda dettagliata della bevanda presente sulla nostra tavola. Uno degli ultimi aggiornamenti ha aggiunto la funzione “Wine Explorer”, che consente di effettuare ricerche in un database comprendente oltre 8 milioni di etichette, utilizzando più filtri. Le informazioni che è possibile visualizzare sono moltissime: dalle recensioni al prezzo, dagli accostamenti con le pietanze alle note sulla degustazione, Vivino è una app molto completa sotto ogni aspetto. Offre, inoltre, collegamenti diretti ai rivenditori direttamente dalla scheda visualizzata, in modo da poter effettuare facilmente acquisti. Disponibile in 11 lingue, tra cui l’ucraino, Vivino è disponibile gratuitamente per iOS e Android.

Delectable Wine

Delectable è l’elegante app ideata da un gruppo di sommelier ed enologi. Uno dei punti di forza di questa applicazione è il fatto che permette di seguire i più importanti produttori di vino, sommelier e critici enologici del mondo e di poter vedere quello che bevono e cosa ne pensano. E’ sufficiente scattare la foto di un’etichetta per ottenere immediatamente una descrizione accurata, le valutazioni degli utenti, e numerose informazioni riguardanti la varietà, la regione di provenienza e il prezzo. Acclamata dalla critica, Delectable consente di tenere traccia dei propri preferiti e di acquistare il vino che si desidera direttamente dall’applicazione.  Oltre a questo, il database consta di un nutrito gruppo di birre e liquori.

Wine Searcher

Wine Searcher è la trasposizione in app di uno dei siti web di vino più famosi in tutto il mondo e rappresenta una pratica scorciatoia per avere informazioni su quello che stiamo bevendo, che sia un vino, una birra o un liquore. Tiene traccia di migliaia di produttori e costituisce la scelta migliore per capire dove acquistare una determinata bottiglia, anche se la sua funzione di identificazione dell’etichetta, stando alle recensioni degli utenti, non è accurata come quella delle altre app già citate.

Enogastronomia, le migliori app connesse al vino

Wine Secretary – VIno e cantine

WS – Vino e cantine è il nome della versione italiana di un’applicazione che funge da vera e propria segretaria. Tenendo nota di tutti i vini assaggiati,con la possibilità dicontrassegnare i preferiti, l’app promette di scovare il miglior prezzo in circolazione per la bottiglia che desideriamo comprare. Oltre a questo, è in grado di gestire le nostre scorte di vino, avvisandoci se il nostro preferito è quasi finito. Grazie alla lista dei desideri possiamo avere sempre con noi l’elenco delle bottiglie che abbiamo intenzione di acquistare, per ognuna delle quali WS mostra tutte le opinioni di chi l’ha assaggiata prima di noi.